scrivi a

info@brunoleoni.org

social

Luciano Lavecchia

Luciano Lavecchia (Palermo, 1985) è economista presso la Banca d’Italia. Membro del Comitato esecutivo dell’Osservatorio italiano sulla povertà energetica, è fellow dell’Istituto Bruno Leoni. Già membro della Commissione per la redazione del rapporto annuale sulle spese fiscali presso il Ministero dell’Economia e finanze. 

Laureato in Economics and Social Sciences presso l’Università Bocconi di Milano, ha conseguito il Dottorato in Analisi economiche presso l’Università degli Studi di Palermo. È stato corrispondente per l’Italia di World Nuclear News, intern presso la Population Activity Unit (PAU) della United Nations Economic Commission for Europe (UNECE), UniCredit Markets & Investment Banking e Tefen Consulting.

È autore, con Carlo Stagnaro, del paper “Are Green Jobs Real Jobs? The Case of Italy” (PDF).

I suoi principali interessi sono nel settore della finanza pubblica e dell’energia. Le sue pubblicazioni sono disponibili su Ideas.

scrivi a

info@brunoleoni.org

social


Gli ultimi contributi di Luciano Lavecchia

Briefing paper

A cura di / Luciano Lavecchia , Carlo Stagnaro

Povertà energetica: una riforma per rendere il bonus più equo e meno distorsivo

Contrastare la povertà energetica promuovendo la concorrenza: una proposta per la riforma del bonus

Briefing paper

A cura di / Luciano Lavecchia

BP 93. L’occasione perduta. La gestione del Sistema idrico integrato in Sicilia

Un esame delle norme sulle forniture idriche in Sicilia dimostra che, se il contesto regolatorio è debole o incerto, le cose difficilmente possono funzionare.Tuttavia sarebbe ingenuo pensare di risolvere i problemi riportando tutte le competenze sia sul controllo, sia sulla gestione del servizio, in mani pubbliche.

Reports

A cura di / Luciano Lavecchia , Carlo Stagnaro

Report – Are Green Jobs Real Jobs? The Case of Italy

Le fonti rinnovabili non sono uno strumento efficiente per la creazione di posti di lavoro. Gli investimenti verdi possono avere conseguenze positive di natura ambientale, ma il ‘green deal’ è uno strumento inefficiente

oggi, 28 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni