Giuseppe Pennisi
Rassegna stampa
16 dicembre 2021
Uno sciopero che ignora i veri problemi di chi ha bisogno
Sanità, ascensore sociale, istruzione. Sono solo alcuni dei veri problemi che riguardano le fasce deboli della società
Ricchi borghesi! Ancora pochi mesi! È un saggio di Rainer Zitelmann, la cui traduzione italiana è stata appena edita dall’Istituto Bruno Leoni. Lo studio tratta dell’invidia sociale, di cui costruisce un indice che denota come molti pregiudizi nascano anche da un’errata percezione delle dinamiche economiche. Maurizio Landini avrebbe dovuto leggerlo prima di proclamare uno sciopero non solo dagli esiti molto incerti e che guarda al passato invece che al presente e al futuro.

Su Il Corriere della Sera del 15 dicembre, Dario De Vico ha sottolineato correttamente che le motivazioni presentate per lo sciopero di oggi riguardano essenzialmente il confronto-scontro tra capitale e lavoro: quale proporzione dei fondi disponibile nella legge di Bilancio 2022 utilizzare per aumentare i salari reali e quale per facilitare le imprese?

continua a leggere su Formiche.net