2021 pp 304
    ISBN: 978-88-6440-463-9
    20 €
    aggiungi al carrello
      acquista in uno dei seguenti store online:
      amazon kindle
      amazon print online
      book republic
      google play
      Scambio dei poteri e stato delle pretese
      Scritti su Bruno Leoni
      Raimondo Cubeddu
      Fino a domenica 14 novembre, acquistando questo libro SUL SITO IBL LIBRI riceverai in omaggio anche i volumi La passione della libertà. Saggi in onore di Raimondo Cubeddu, a cura di Antonio Masala, Marco Menon e Flavia Monceri e Il tempo della politica e dei diritti, di Raimondo Cubeddu. 
      Filosofo del diritto, della politica, delle scienze sociali, fondatore della rivista Il Politico e presidente della Mont Pelerin Society, Bruno Leoni è oggi considerato il più importante e originale pensatore liberale italiano e un protagonista del revival della tradizione liberal-individualistica della seconda metà del XX secolo. In Italia è stato a lungo dimenticato.

      Attraverso gli scritti di Raimondo Cubeddu, che partecipò a quella riscoperta curando nel 1995 l’edizione italiana della sua opera più nota (Freedom and the Law), la figura di Leoni si staglia, nella complessità dei suoi interessi e del suo approccio innovativo ai problemi delle scienze sociali, sia di contro al panorama culturale italiano, sia nei confronti dei suoi sodali della Mont Pelerin Society, delineando una radicale critica alla teoria delle scelte collettive (ritenute comunque lesive delle libertà individuali) che anticipa i Libertarian.
      Come scrive Alberto Mingardi nella sua prefazione, «tutti dovremmo essere grati a Cubeddu di aver non “riscoperto” ma “scoperto” Leoni all’inizio degli anni Novanta. L’opinione pubblica liberale, piccola o grande che sia, ha trovato un suo punto di riferimento e ha scoperto la grandezza del pensatore e dell’uomo Bruno Leoni».

      Raimondo Cubeddu è professore ordinario di Filosofia Politica nel Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa. Si è occupato di Karl R. Popper, di Leo Strauss, della Scuola Austriaca, di Bruno Leoni, di teoria delle istituzioni, di filosofia delle scienze sociali, delle dottrine del diritto naturale e di vari esponenti della tradizione liberale e libertaria. Tra le sue pubblicazioni recenti: Individualismo e religione nella Scuola Austriaca, 2019; La cultura liberale in Italia, 2021; Il valore della differenza. Scritti su Carl Menger, 2021. Ha curato le edizioni italiane delle opere di Menger, Böhm-Bawerk, Leoni e Strauss.