Presentazione libro IBL – La ricchezza delle nazioni, guida alla lettura


Insieme all’autrice intervengono

  • Luigi Marco Bassani (professore ordinario di Storia delle dottrine politiche all’Università di Milano)
  • Michele Bee (ricercatore in Storia del pensiero economico all’Università del Salento)
  • Alessandro De Nicola (presidente dell’Adam Smith Society)

Adam Smith (1723-1790) è conosciuto come il padre fondatore dell’economia politica. Le sue idee hanno ispirato filosofi, economisti, politici e imprenditori. Pochi però hanno letto per intero la sua principale opera, La ricchezza delle nazioni, il primo libro che ha sistematizzato e approfondito molti dei concetti alla base del ragionare economico. Questo libro di Maria Pia Paganelli fornisce un’introduzione accessibile, chiara e concisa agli argomenti trattati da Smith nel suo influente testo, analizzando inoltre l’ambiente politico e culturale in cui il pensatore scozzese visse e la duratura validità dei suoi insegnamenti. La ricchezza delle nazioni è un’articolata difesa della società commerciale, Smith ne riconosce i pregi e mette in guardia circa i problemi che possono compromettere i benefici creati dagli scambi. Solo una società di questo tipo può assicurare giustizia e prosperità a una popolazione in continua crescita.

oggi, 18 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni