Il Superbonus? Mai più misure come questa

L'economista Carlo Stagnaro spiega quanto il Superbonus influisca negativamente sulla prossima manovra finanziaria

8 Settembre 2023

Il Giornale

Argomenti / Politiche pubbliche

“Sarà necessariamente una manovra di dimensioni contenute”. L’economista Carlo Stagnaro dell’Istituto Bruno Leoni non ha dubbi sul fatto che la prossima finanziaria “dovrà essere una manovra molto oculata e parsimoniosa”.

Cosa dobbiamo aspettarci esattamente?
“Da un lato, come ha detto Giorgetti, il bilancio pubblico è fortemente vincolato da una serie di spese già programmate, tra cui il Superbonus, mentre dall’altro lato si va verso un rallentamento della crescita e ci saranno meno risorse da spendere. Sarà importante capire come il governo deciderà di spendere i pochi soldi che ha a disposizione. Metterà i soldi in tante piccole poste così da accontentare tutti e, nello stesso tempo, scontentare tutti oppure farà un intervento più coraggioso e mettere tutti i soldi che ha concentrandoli su una o due misure più importanti come la riduzione delle tasse?”.

continua a leggere sul Giornale.it

oggi, 24 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni