Report – The cell phone revolution in Kenya

In questo studio diffuso dall’Istituto Bruno Leoni e dal think tank londinese International Policy Network, June Arunga (Senior Fellow di IBL) e Bill Kohara mostrano ciò che è accaduto quando il governo keniano ha consentito ad imprese private di competere con la compagnia telefonica statale.


Lo sviluppo della telefonia mobile ha avuto un effetto profondo sul Kenya, risultando fondamentale per la crescita di una nuova imprenditoria. Le implicazioni dello studio vanno oltre il mondo delle TLC, mostrando come sono proprio i nostri governi che strangolano con le eccessive regolamentazioni lo sviluppo economico.

Report – The cell phone revolution in Kenya

La concorrenza fa bene a qualunque latitudine, anche in Kenya condividi con questo commento
Una nuova imprenditoria frutto della liberalizzazione del TLC condividi con questo commento
The deep impact of liberalized mobile telephony market on Kenya economy condividi con questo commento
oggi, 21 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni