Report – La dismissione del patrimonio immobiliare pubblico: una grande opportunità per il Paese

La dismissione del patrimonio immobiliare pubblico costituisce una grande opportunità per il paese. È questa la conclusione a cui è giunta una vasta analisi avviata congiuntamente dall’Istituto Bruno Leoni e dalla Fondazione Magna Carta.


28 Novembre 2008

Argomenti / Diritto e Regolamentazione

IBL

Magna Carta

scarica la ricerca integrale

Nel Capitolo I si illustrano gli argomenti a favore della dismissione del patrimonio immobiliare. Nel Capitolo II si fornisce una quantificazione analitica del patrimonio immobiliare dello Stato e degli Enti territoriali. Il Capitolo III contiene il resoconto del Seminario nel corso del quale il gruppo di esperti ha esaminato le problematiche relative alla dismissione. Nella discussione è emersa la proposta di coinvolgere nel processo di dismissione la società Patrimonio S.p.a. per fungere da “catalizzatore” delle cessioni da parte degli enti territoriali. In Appendice al Capitolo III è riportata una proposta di articolato per modificare la legge istitutiva di Patrimonio S.p.a.

Report – La dismissione del patrimonio immobiliare pubblico: una grande opportunità per il Paese

La grande opportunità rappresentata dalla dismissione del patrimonio immobiliare pubblico condividi con questo commento
Un patrimonio lasciato a se stesso condividi con questo commento
Disposing public sector real estate: an opportunity not to be missed condividi con questo commento
oggi, 18 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni