Position Paper – Bersani 2: Dove sono le liberalizzazioni?

In questo Position Paper si analizza nel dettaglio il disegno di legge Bersani sulle “liberalizzazioni”. Il ddl viene considerato deludente, in quanto non mantiene le promesse, cioè quelle di nuove liberalizzazioni.


28 Novembre 2008

Argomenti / Diritto e Regolamentazione

IBL

IREF

scarica la ricerca integrale

Questo Position Paper dell’Istituto Bruno Leoni analizza nel dettaglio il disegno di legge Bersani sulle “liberalizzazioni”. Il ddl viene considerato “deludente”, in quanto non mantiene le promesse alimentate dal suo marketing, cioè quelle di nuove liberalizzazioni. Infatti, solo due articoli – quello relativo alla distribuzione dei carburanti e quello sul trasporto ferroviario – hanno un contenuto liberalizzatore.

Se si guarda al merito dei provvedimenti, abbandonando la cortina fumogena sulle liberalizzazioni, la valutazione è invece moderatamente positiva: spesso si tratta di interventi giusti ed efficaci, anche se di modesta incidenza. In altri casi invece prevalgono misure di stampo consumerista che talora contrastano con un approccio di mercato.

Questo disegno di legge non ha nulla a che vedere con l’agenda di liberalizzazioni che la politica continua a promettere. Se un’azienda privata avesse adottato una tecnica di comunicazione simile, sarebbe stata condannata per pubblicità ingannevole.

Position Paper – Bersani 2: Dove sono le liberalizzazioni?

Solo fumo negli occhi: delle tanto annunciate liberalizzazioni c’è giusto un assaggio condividi con questo commento
Pubblicità ingannevole. Imputato: il ministro Bersani condividi con questo commento
Now it is clear, it was just marketing. The lessening of government restrictions is a handful of delusions condividi con questo commento
oggi, 17 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni