Orari dei negozi. Promemoria per il parlamento

Una utile sintesi critica degli effetti ottenuti dalla liberalizzazione e delle argomentazioni utilizzate per tornare indietro


Da otto anni, i negozi, ovunque si trovino, qualsiasi prodotto vendano, di qualsiasi dimensione siano, possono scegliere a che ora e in quali giorni stare aperti o chiusi.

La libertà di scegliere l’orario di apertura e chiusura ha permesso ai negozianti di venire incontro alle esigenze dei clienti: in questi anni, due italiani su tre hanno preso l’abitudine di fare la spesa la domenica.

Il ritorno alle chiusure domenicali è una delle promesse del M5S, molto cara al vice Presidente del Consiglio di Maio e sostenuta dalla Lega fin dall’inizio dell’attuale governo.

La proposta che la Camera si appresta a discutere in Commissione rileva rispetto alle molte depositate in questi anni, in quanto frutto di una intesa della maggioranza di governo. Per questo motivo, il Focus vuole essere una utile sintesi critica degli effetti ottenuti dalla liberalizzazione e delle argomentazioni utilizzate per tornare indietro (condizioni contrattuali dei dipendenti; tutela degli esercizi di vicinato; promozione di stili di vita meno consumistici).

Orari dei negozi. Promemoria per il parlamento

#ChiusureDomenicali: tutte le contraddizioni della proposta di legge analizzate da @seresileoni. Un promemoria per il #Parlamento affinché prenda la decisione migliore condividi con questo commento
Impatto, costi e rischi della nuova legge sulle #ChiusureDomenicali. Porterà beneficio ai piccoli commercianti? Quali saranno le conseguenze sui consumi? L'analisi di @seresileoni per l'Istituto Bruno Leoni condividi con questo commento
Con la legge sulle #chiusuredomenicali lo Stato etico deciderà quando e come dobbiamo consumare un prodotto o un servizio e quando o come, dovremmo trascorrere il nostro tempo libero condividi con questo commento
oggi, 13 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni