OP 78. Estensione della durata del diritto d’autore e opere orfane

Come cambia il diritto d’autore nell’epoca di internet? L’economista Hal Varian, offre una prospettiva sui problemi aperti e su possibili soluzioni. Lo studio considera da una prospettiva economica alcune importanti questioni nel dibattito sul copyright


24 Ottobre 2010

Argomenti / Diritto e Regolamentazione

Hal Varian

scarica la ricerca integrale

Nell’epoca di internet, tre sono le questioni di attualità nel dibattito sul diritto d’autore da una prospettiva economica: le estensioni della durata della tutela del diritto d’autore, il problema delle opere orfane e i progetti di digitalizzazione di massa. Le estensioni della durata del diritto d’autore renderanno ancora più difficile di quanto non lo sia già oggi individuare tanto i titolari dei diritti quanto le opere di interesse, quando invece i progetti di digitalizzazione possono aiutare a risolvere alcuni di questi problemi.

Hal Varian (Professore emerito alla University of California at Berkeley) sottolinea come la chiave di volta stia nell’adeguamento di due principi. Occorre passare dalla logica dell’opt-in a quella dell’opt-out: sarebbe difficile immaginare di stipulare accordi bilaterali con tutti i motori di ricerca e tutti i singoli siti web per ottenere il permesso di indicizzare il materiale. Secondariamente, poiché non appare ragionevole pensare che la crescita dei contenuti subisca una battuta d’arresto, la creazione di barriere arbitrarie sarebbe decisamente controproducente.

OP 78. Estensione della durata del diritto d’autore e opere orfane

Come cambia il diritto d’autore nell’epoca di internet? Lo spiega l’economista #HalVarian condividi con questo commento
“Estensione della durata del diritto d’autore e opere orfane” di #HalVarian: condividi con questo commento
How does copyright change at the time of the Internet? condividi con questo commento
oggi, 21 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni