OP 75. Intervento dello Stato e spesa pubblica in Italia dal primo take off ai giorni nostri

Capire il passato può aiutare a intervenire meglio sul presente. Lo statalismo “all’italiana” si caratterizza per la proliferazione di interventi clientelari e privi di una qualsivoglia strategia, oltre che per l'abnorme espansione della spesa pensionisti


7 Aprile 2010

Argomenti / Politiche pubbliche

Luca Tedesco

scarica la ricerca integrale

Per lungo tempo, dallo Stato minimo ottocentesco a quello assai più interventista affermatosi tra le due guerre, le dimensioni e le forme della dilatazione del settore pubblico si inseriscono in un quadro comune all’intero mondo industrializzato. A partire dagli anni Sessanta del Novecento, però, il nostro Paese inizia a differenziarsi. Lo statalismo “all’italiana’” si caratterizza infatti per la proliferazione di interventi clientelari e privi di una qualsivoglia strategia, oltre che per l’abnorme espansione della spesa pensionistica.

A decenni di distanza vengono al pettine tutti i problemi causati da quell’opportunismo di corto respiro che per mezzo secolo ha spinto i più diversi gruppi di interesse a favorire la crescita dei poteri pubblici. Luca Tedesco (Professore associato in Storia contemporanea presso l’Università degli Studi Roma Tre) ripercorre la vicenda del rapporto tra economia, società e politica evidenziando che soltanto con l’apertura di una fase di privatizzazioni e liberalizzazioni il Paese possa sperare di tornare a crescere in maniera duratura. Capire il passato per intervenire meglio sul presente: questo l’obiettivo su cui si fonda questa analisi.

OP 75. Intervento dello Stato e spesa pubblica in Italia dal primo take off ai giorni nostri

Intervento dello Stato e spesa pubblica in Italia, dal "take off”ai giorni nostri condividi con questo commento
L'origine storica dello statalismo italiano condividi con questo commento
The historical roots of Italian statism condividi con questo commento
oggi, 22 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni