OP 74. È giusto cartolizzare i mutui?

La politica tende ad intervenire troppo pesantemente. Bisogna tornare al sistema in cui gli istituti di deposito avevano la responsabilità di gestire sia il rischio di credito, sia il rischio di tasso di tutti i mutui


Un sistema di cartolarizzazione come quello incentrato sulle due government-sponsored enterprise, Freddie Mac e Fannie Mae, quali che siano le agenzie di supervisione che possano venire ad affiancarlo, è basato inevitabilmente su un forte azzardo morale, nel quale la politica tende ad intervenire troppo pesantemente.

Arnold Kling, fondatore di EconLog ed economista presso “Freddie Mac” negli anni Ottanta e Novanta, suggerisce la necessità di tornare al sistema di finanziamento dell’edilizia abitativa precedente all’avvento del metodo della cartolarizzazione, un sistema in cui gli istituti di deposito avevano la responsabilità di gestire sia il rischio di credito, sia il rischio di tasso di tutti i mutui.

OP 74. È giusto cartolizzare i mutui?

È giusto cartolarizzare i mutui condividi con questo commento
Cartolarizzazione dei mutui, politica e azzardo morale condividi con questo commento
Subprime loans, politics and moral hazard condividi con questo commento
oggi, 25 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni