OP 58. Lo scenario economico internazionale

Secondo Martino, la globalizzazione ci ha reso tutti più ricchi, avendo portato benefici all'Europa e al mondo, compresi i Paesi più svantaggiati: solamente una ulteriore liberalizzazione dei mercati può consentire il rilancio dell'economia mondiale.


Secondo Antonio Martino (Professore emerito di Economia alla Luiss e membro del Parlamento italiano), la globalizzazione ci ha reso tutti più ricchi, avendo portato enormi benefici all’Europa e al mondo in generale, compresi i Paesi più svantaggiati. Vanno pertanto avversate le teorie di chi propone ricette protezioniste per contrastare la concorrenza dei prodotti provenienti dalla Cina e dall’India. Le attuali difficoltà economiche internazionali non devono e non possono avere la conseguenza di ostacolare l’adozione di misure pro-mercato, in quanto solamente una maggiore concorrenza ed una ulteriore liberalizzazione dei mercati può consentire il rilancio dell’economia mondiale.

L’epoca che viviamo è straordinaria, godiamo di vantaggi frutto del lavoro, dell’impegno e dell’intelligenza di miliardi di uomini e donne, ognuno dei quali si è dedicato al suo lavoro per ricavarne un beneficio personale e realizzando, non intenzionalmente, l’interesse dei suoi simili.

OP 58. Lo scenario economico internazionale

#AntonioMartino: la globalizzazione come (positiva) rivoluzione mondiale condividi con questo commento
#AntonioMartino: Viviamo in un’epoca straordinaria condividi con questo commento
#AntonioMartino on why it is getting better all the time condividi con questo commento
oggi, 29 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni