OP 45. Come funziona la sanità americana

Guardando da vicino il modello USA, ci si accorge che le imperfezioni nel sistema assicurativo sono riconducibili più alla regolamentazione, che agli elementi di mercato.


28 Settembre 2007

Argomenti / Diritto e Regolamentazione , Politiche pubbliche

Grace-Marie Turner

scarica la ricerca integrale

Il film “Sicko” di Michael Moore ha aperto un acceso dibattito sulla sanità USA. Ma come funziona davvero il “modello americano”?

In realtà, guardando da vicino il modello USA, ci si accorge che le imperfezioni nel sistema assicurativo sono riconducibili più alla regolamentazione, che agli elementi di mercato. Grace-Marie Turner (Presidente del Galen Institute di Washington DC) ricorda come gli Stati Uniti investano molto sulla ricerca e sullo sviluppo medico: ciò è il risultato di un ambiente competitivo che assicura lo sviluppo di un settore farmaceutico prolifico, dove l’innovazione e la competizione sono la guida del cambiamento.

Ecco perché è importante capire come funziona davvero il modello statunitense: per comprendere come mutuarne gli elementi di mercato, che funzionano, e rendersi conto di come iper-regolamentazione e il welfarismo producano analoghe inefficienze di qui e di là dell’Atlantico.

OP 45. Come funziona la sanità americana

E' vero che in Europa i malati muoiono per le strade? condividi con questo commento
Come funziona davvero la sanità americana condividi con questo commento
#GraceMarieTurner: how US healthcare works condividi con questo commento
oggi, 20 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni