La macchina delle idee

Alle origini della rivoluzione che ha arricchito il mondo. La modernità capitalistica ha visto una profonda “rivalutazione borghese”


26 Settembre 2015

Argomenti / Teoria e scienze sociali

Deirdre McCloskey

scarica la ricerca integrale

Le idee: la forza della modernità capitalista sta tutta qua per Deirdre McCloskey (Distinguished Professor of Economics, History, English, and Communication alla University of Illinois at Chicago). In questo Occasional Paper viene spiegato e difeso quel sistema che, partendo dal 19esimo secolo, ha creato più ricchezza di quanto il mondo avesse mai sperimentato.

McCloskey individua la principale sfida scientifica dell’economia e della storia economica nel tentativo di spiegare il Grande Arricchimento, il processo che negli ultimi due secoli ha fatto impallidire tutti i precedenti, e temporanei, fenomeni di crescita economica.

La soluzione di tale ricerca viene rintracciata nell’innovazione, ma perché gli individui si adoperino in tale direzione è necessario che venga socialmente riconosciuto loro il proprio ruolo. Ciò può accadere solo a condizione che il potere politico sia limitato e che l’ideologia dominante non avversi la libertà d’impresa.

La macchina delle idee

La macchina delle idee. Alle origini della rivoluzione che ha arricchito il mondo condividi con questo commento
#DeirdreMcCloskey: il capitalismo è una rivoluzione di idee condividi con questo commento
#DeirdreMcCloskey: How Ideas, Not Capital, Enriched the World condividi con questo commento
oggi, 20 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni