Focus 9. La flat tax è incostituzionale?

La flat tax sarebbe perfettamente compatibile con l'attuale Costituzione, che non impone un'aliquota progressiva, ma un sistema fiscale che sia progressivo nel suo complesso


5 Settembre 2005

Argomenti / Diritto e Regolamentazione , Politiche pubbliche

Silvio Boccalatte

scarica la ricerca integrale

L’Istituto Bruno Leoni rimette al centro dell’attenzione il tema della flat tax, l’aliquota unica dell’imposta sul reddito, spiegando perché l’aliquota unica non sarebbe contraria al dettato costituzionale, come invece sostenuto dai suoi critici.

Il Focus conferma quanto scritto e detto da Antonio Martino e Nicola Rossi: la Costituzione non impone un’aliquota progressiva, ma un sistema fiscale che sia progressivo nel suo complesso, un obiettivo perseguibile anche attraverso una radicale semplificazione fiscale ed una articolazione di aliquote che sia meno penalizzante della creatività imprenditoriale.

Viene così chiarita una questione fondamentale, smantellando l’unica obiezione seria alla flat tax in Italia. Certo, questo non significa che il cammino sia in discesa: ma la questione fiscale in Italia è un tema che dovrebbe ritornare al centro del dibattito politico, con più sobrietà e serietà di quanto non sia stato in passato.

Focus 9. La flat tax è incostituzionale?

La flat tax è incostituzionale? No, Silvio Boccalatte spiega perché condividi con questo commento
La Costituzione non impone un'aliquota progressiva, ma un sistema progressivo nel suo complesso condividi con questo commento
Is the flat tax compatible with Italian Constitution? condividi con questo commento
oggi, 20 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni