Focus 63. Perché il Pantanal non è l'Amazzonia


Per salvare l’Amazzonia bisogna privatizzarla. La deforestazione dell’Amazzonia è principalmente dovuta alla gestione pubblica delle risorse. Per contro, l’area del Pantanal, grazie alla presenza attiva dell’uomo e alla presenza degli incentivi corretti al suo sfruttamento, si è sostanzialmente preservata.
A differenza dell’Amazzonia, circa l’80 per cento del Pantanal è occupata da fattorie private che, approfittando della importante domanda turistica, hanno spesso messo in pratica politiche conservative. Naturalmente non bisogna né idealizzare il Pantanal, dove i problemi non mancano, né credere che l’Amazzonia sia ormai condannata. Tuttavia, una corretta comprensione dei processi in atto è la premessa indispensabile alla soluzione dei grandi interrogativi ecologici che tutti si pongono.

Focus 63. Perché il Pantanal non è l'Amazzonia

La deforestazione dell'Amazzonia è principalmente dovuta alla gestione pubblica delle risorse condividi con questo commento
Perché il Pantanal non è l'Amazzonia condividi con questo commento
Deforestation and State control: the Amazzonia and Pantanal cases condividi con questo commento
oggi, 18 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni