Focus 171. Quanto vale l’ultimo miglio?

La Commissione europea dovrà pronunciarsi sullo schema di provvedimento con cui il Garante delle comunicazioni intende aumentare le tariffe per l’utilizzo dell’ “ultimo miglio” telefonico.


18 Ottobre 2010

Argomenti / Politiche pubbliche

Massimiliano Trovato

scarica la ricerca integrale

Ultimo miglio: è giusto aumentare le tariffe? Entro il 21 ottobre 2010 la Commissione europea dovrà pronunciarsi sullo schema di provvedimento con cui il Garante delle comunicazioni intende aumentare le tariffe per l’utilizzo dell’“ultimo miglio” telefonico. Nel Focus si illustrano le conseguenze della decisione.

Dietro questa decisione, si cela la tentazione di orientare lo sviluppo del mercato in una direzione particolare, ad esempio riducendo le tariffe di ULL (Unbundling Local Loop) laddove si ritenga la concorrenza sui servizi preferibile a quella sulle infrastrutture. Inoltre, questa cattiva regolamentazione aggiunge all’effetto diretto di adulterazione dei meccanismi economici un effetto secondario forse ancor più rilevante: quello di radicalizzare la fisiologica litigiosità di un settore economico, spostando lo scontro (e l’attenzione degli operatori) dall’arena del mercato a quella delle regole.

Focus 171. Quanto vale l’ultimo miglio?

L'Ue e l'irrefrenabile tendenza a orientare lo sviluppo del mercato in una direzione particolare condividi con questo commento
“Quanto vale l’ultimo miglio?” Telefonia e regolamentazione delle infrastrutture condividi con questo commento
The EU Commission shouldn't try to micro-managethe telecom market condividi con questo commento
oggi, 25 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni