Per risolvere i problemi della sanità bisognerebbe partire dalle assicurazioni private

Purtroppo però, quanto all'erogazione dei servizi sanitari, la parola "privato" non appare in nessuno dei programmi elettorali

13 Settembre 2022

Domani

Paolo Belardinelli

Research fellow IBL e fellow London School of Economics

Argomenti / Politiche pubbliche

In un articolo pubblicato su Domani, Stefano Ungaro detta la linea alla sinistra sui temi sanitari. Le proposte sono chiare: fine dell’autonomia, centralizzazione della gestione del servizio sanitario nazionale e finanziamento pubblico. A supporto di queste proposte ci sono essenzialmente due temi: da un lato la supposta “catastrofe” del sistema sanitario lombardo; dall’altro lato la progressività del sistema fiscale e quindi la redistribuzione dai “ricchi” ai meno abbienti anche attraverso il finanziamento dei servizi, incluso quello sanitario, tramite la fiscalità generale.

Questa linea avrebbe il beneficio di distinguersi radicalmente da quella della destra, dal momento che, sostiene Ungaro, «gli elettori premiano chi ha il coraggio di offrire visioni del mondo diverse ed opposte».

Continua a leggere sul sito del quotidiano Domani

oggi, 13 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni