La recessione verde della Germania

Berlino riduce le emissioni del 10 per cento, ma è l'effetto del calo del pil e della crisi industriale


5 Aprile 2024

Il Foglio

Carlo Stagnaro

Direttore Ricerche e Studi

Luciano Capone

Argomenti / Ambiente e Energia

L’anno scorso in Germania sono diminuite del 10% le emissioni di gas serra, la più grande riduzione dal 1990. “Per la prima volta i numeri mostrano che la Germania è sulla strada giusta”, ha detto il ministro dell’Economia e della protezione climatica, il verde Robert Habeck: “Se manteniamo questa rotta, raggiungeremo i nostri obiettivi climatici per il 2030”. Per gli ambientalisti è il successo di una strategia che, in Germania, ha portato allo spegnimento delle centrali nucleari. In realtà, come spesso accade, la situazione è più complessa.

continua a leggere sul Foglio.it

oggi, 18 Luglio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni