data inizio 7 Settembre 2020

data fine 28 Settembre 2020


7 Settembre 2020 18:30 1. Jean-Jacques Rousseau Luigi Marco Bassani
Professore ordinario di Storia delle dottrine politiche, Università Telematica Pegaso


9 Settembre 2020 18:30 2. Karl Marx Nicola Iannello
Fellow, Istituto Bruno Leoni


11 Settembre 2020 18:30 3. Gli utopisti: da Platone all'età contemporanea Roberta Adelaide Modugno
Professore associato di Storia delle dottrine politiche, Università di Roma TRE


14 Settembre 2020 18:30 4. I benecomunisti Carlo Lottieri
Direttore del dipartimento di Teoria politica


16 Settembre 2020 18:30 5. John Maynard Keynes Natale D'Amico
Consigliere, Corte dei Conti


18 Settembre 2020 18:30 6. La Scuola di Francoforte: Adorno, Habermas, Horkheimer e Marcuse Sergio Belardinelli
Professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Università di Bologna


21 Settembre 2020 18:30 7. Herbert George Wells Alberto Mingardi
Direttore Generale


23 Settembre 2020 18:30 8. Hans Kelsen Serena Sileoni



25 Settembre 2020 18:30 9. Sigmund Freud Roberto Festa
Professore ordinario di Logica e filosofia della scienza, Università degli Studi di Trieste


28 Settembre 2020 18:30 10. I postmoderni: Derrida, Foucault e Lacan Roberto Festa
Professore ordinario di Logica e filosofia della scienza, Università degli Studi di Trieste


5 Ottobre 2020 18:30 11. L'evoluzione della libertà e la persistenza dei suoi nemici Gilberto Corbellini
Professore ordinario di Storia della medicina, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”


La libertà e i suoi nemici

data inizio 7 Settembre 2020

data fine 28 Settembre 2020


7 Settembre 2020 18:30 1. Jean-Jacques Rousseau Luigi Marco Bassani
Professore ordinario di Storia delle dottrine politiche, Università Telematica Pegaso


9 Settembre 2020 18:30 2. Karl Marx Nicola Iannello
Fellow, Istituto Bruno Leoni


11 Settembre 2020 18:30 3. Gli utopisti: da Platone all'età contemporanea Roberta Adelaide Modugno
Professore associato di Storia delle dottrine politiche, Università di Roma TRE


14 Settembre 2020 18:30 4. I benecomunisti Carlo Lottieri
Direttore del dipartimento di Teoria politica


16 Settembre 2020 18:30 5. John Maynard Keynes Natale D'Amico
Consigliere, Corte dei Conti


18 Settembre 2020 18:30 6. La Scuola di Francoforte: Adorno, Habermas, Horkheimer e Marcuse Sergio Belardinelli
Professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Università di Bologna


21 Settembre 2020 18:30 7. Herbert George Wells Alberto Mingardi
Direttore Generale


23 Settembre 2020 18:30 8. Hans Kelsen Serena Sileoni


25 Settembre 2020 18:30 9. Sigmund Freud Roberto Festa
Professore ordinario di Logica e filosofia della scienza, Università degli Studi di Trieste


28 Settembre 2020 18:30 10. I postmoderni: Derrida, Foucault e Lacan Roberto Festa
Professore ordinario di Logica e filosofia della scienza, Università degli Studi di Trieste


5 Ottobre 2020 18:30 11. L'evoluzione della libertà e la persistenza dei suoi nemici Gilberto Corbellini
Professore ordinario di Storia della medicina, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”


“Le idee degli economisti e dei filosofi politici, giuste o sbagliate, sono più potenti di quanto si creda”. Questa frase di John Maynard Keynes, considerando l’autore, sembra quasi una profezia.

Egli ha esercitato, dopo la morte, un’influenza profonda sullo sviluppo delle società occidentali. Mentre nella cronaca politica sembrano spesso prevalere gli interessi, le idee influenzano permanentemente la definizione della sfera del politicamente possibile. Norme e proposte che sembravano inimmaginabili diventano invece materia di tutti i giorni, spesso in ragione di sviluppi che restano sconosciuti ai più. “Come” funzioni la cinghia di trasmissione fra idee e politica è materia di dibattito e riflessione. Ma essa, innegabilmente, esiste.

Le idee di libertà sono state spesso minoritarie e in molti casi sono state soverchiate dalla forza di pensieri che invece ridimensionano fortemente la libertà dell’uomo. Perché queste ultime hanno avuto successo? Dove risiede la forza dei loro sostenitori? Come fare per fronteggiarle, nel dibattito politico e in quello delle idee?

Il secondo corso online proposto dall’Istituto Bruno Leoni intende approfondire proprio le idee dei nemici della libertà, delineando il profilo di tali autori e analizzando quegli aspetti del loro pensiero più avversi alle libertà individuali.

Il corso prevede lo svolgimento di undici lezioni: da lunedì 7 settembre a lunedì 5 ottobre, dalle ore 18:30 alle ore 20. Le classi virtuali sono aperte a tutti: professionisti, docenti, studenti e persone interessate ai temi proposti. Le lezioni saranno tenute da importanti studiosi. Per ciascun incontro è prevista una sessione interattiva con il docente e un forum di classe sarà attivo per tutta la durata del corso. Il corso si tiene sotto il coordinamento scientifico di Luigi Marco Bassani e Alberto Mingardi.

Le lezioni possono essere seguite sia in diretta streaming che in differita. Avranno durata di 90 minuti (60 minuti la lezione, seguiti da 30 minuti di domande e risposte).

La quota di iscrizione di 160 euro include il materiale didattico e due eBook pubblicati da IBL Libri: Tutti gli errori di Keynes, di Hunter Lewis e La guerra degli intellettuali al capitalismo, di Alan Kahan.
Per chi ha partecipato al primo corso sulla “Breve storia del liberalismo” la quota di partecipazione è di 125 euro.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Modalità di iscrizione

Ci si iscrive compilando il modulo all’indirizzo bit.ly/corsi-ibl-iscrizione e confermando, al suo interno, l’avvenuto versamento della quota di iscrizione attraverso PayPal, bonifico bancario o carta del docente. Le iscrizioni terminano lunedì 31 agosto 2020.

Il pagamento attraverso PayPal può essere effettuato al link: bit.ly/paypal-ibl.

Il pagamento con bonifico bancario va effettuato sul conto corrente:

Associazione Istituto Bruno Leoni
IBAN: IT18E 02008 01046 000040097299
BIC/SWIFT: UNCRITM1BD4
Causale: Corso nemici libertà – nome e cognome partecipante

Il pagamento con carta del docente va effettuato seguendo la procedura illustrata al link: bit.ly/cartadeldocente-corso-ibl

Per informazioni lo staff è disponibile via mail all’indirizzo: eventi@brunoleoni.org

Corso organizzato in collaborazione con AEEE-Italia

Si ringrazia la Zampa Foundation

    Chiedi informazioni

    oggi, 29 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
    0
      0
      Il tuo carrello
      Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Istituto Bruno Leoni