Convivere col virus

In difesa dei test fai-da-te e la fine dell'emergenza Covid

4 Gennaio 2022

Linkiesta

Argomenti / Diritto e Regolamentazione Teoria e scienze sociali

La caratteristica più evidente della variante Omicron è la sua trasmissibilità. Il virus ha trovato il modo di accelerare il suo ingresso e replicazione nell’ospite, così come di colpire soprattutto le vie aeree superiori: un combinato disposto per causare sintomi più lievi. Per questa ragione spesso chi ne è infettato non può neppure sospettare di essere portatore del coronavirus.

In teoria, dovrebbe essere comparsa la variante che tutti aspettavamo: praticamente innocua nelle persone sane e data l’elevata trasmissibilità in grado di soppiantare quelle che causano danni più seri, soprattutto ai polmoni o con devastanti sindromi citochiniche.

continua a leggere su Linkiesta

oggi, 18 Maggio 2024, il debito pubblico italiano ammonta a il debito pubblico oggi
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Istituto Bruno Leoni